giovedì 18 ottobre 2018

zucche in miniatura


Le zucche come ogni autunno tornano a farci visita,  l'anno scorso vi ho parlato delle zucche fai da te in cartapesta, quest'anno tante zucche in miniatura.
Due cestini e una cassetta in legno tutti pieni di piccole zucche
 La cassetta di legno, come anche i cestini e le zucche sono state realizzate tutte a mano.
La piccola cassetta misura 3x2 cm e contiene 4 zucche, una in stile halloween  
Il cestino marrone ha un diametro di 2,5 cm
il cestino celeste ha un diametro di 2 cm



Qui  le mini zucche erano ancora in lavorazione, prima di essere incollate ai cestini e alla cassetta di legno 
Vi ricordo il mio esty shop, potete trovare le mie creazioni disponibili a questo link : https://www.etsy.com/it/shop/CreazioniBottega

A presto!
 

sabato 10 marzo 2018

Paste modellabili a confronto: Das vs Deco Carioca, ci sono differenze?


Ciao creativi!
Oggi vi propongo un post diverso, un confronto tra due paste modellabili : il famoso Das e la pasta Dèco della carioca. 
Ci sono differenze? In cosa si distinguono? Com'è l'odore e la consistenza? 

Troverete tutte le risposte leggendo il post.

sabato 3 marzo 2018

Gnomo del bosco in porcellana fredda


Ciao! Come detto nel precedente post, era in lavorazione un nuovo gnomo, questa volta l'ambientazione è diversa, infatti la sua casa è nel bosco precisamente in un tronco.
Lo gnomo è in porcellana fredda,  ha in mano il suo cappello, sulla gamba una minuscola coccinella e al suo fianco dei piccoli funghi.
La scultura ha un'altezza complessiva di 7,5 cm
  La parte posteriore del tronco 
                              
 I due gnometti si sono incontrati

Ora vi mostro una richiesta dell'ultimo momento, si tratta di due piccoli orsetti sempre in porcellana fredda 
Il gelo è arrivato anche da voi? 
In Puglia settimana scorsa ha nevicato, vi lascio con qualche scatto innevato.
Sono curioso di vedere anche le vostre città imbiancate!

Vi aspetto su 
Facebook: creazioni in bottega


Partecipo al Linky Party By "Le Creazioni di Ivy
 

domenica 18 febbraio 2018

Gnomo nella sua casetta




Ciao!
Ispirato da un libro di racconti celtici ho dato vita a questo gnomo nel suo nascondiglio! 
Più che nascondiglio una vera e propria casa, ha trovato un fungo e l'ha fatto suo, si sa gli gnomi amano mimetizzarsi tra la natura..
Completamente realizzato in porcellana fredda ed ha un'altezza complessiva di 9 cm
                                  
  Il retro della scultura
      
   la "casetta fungo" in lavorazione
Lo gnomo è alto 6,5 cm, al suo fianco c'è una piccola anfora con una ciotola per le provviste di cibo
Se volete entrare anche voi nel mondo fatato vi consiglio questo libro, è una vera fonte di ispirazione

Lo gnomo vi saluta e vi ricorda che potete trovarmi sui canali sociali

Sto lavorando ad altre creazioni e presto vedrete nuovi gnomi!

giovedì 11 gennaio 2018

colla resistente fatta in casa

Ciao a tutti! Dopo le feste natalizie si torna alla creatività!
Avete mai provato una colla fatta in casa?
In questo post vi mostrerò come realizzarla con zucchero, farina e bicarbonato!
La colla è molto resistente e la consiglio principalmente per lavori con carta e cartoncino,utile anche per la tecnica della cartapesta, con tanti strati di carta e questa colla si ottiene una stuttura molto solida. 

Inoltre non è tossica quindi adatta anche per i bambini.
Come vedete in foto c'è un organizer che ho proprio realizzato con questa colla!
 

Pronti per la ricetta?

Preparate gli ingredienti:
500 ml di Acqua
150 gr di Zucchero
95 gr di Farina
12 gr di Bicarbonato
20 ml di  Aceto

15 ml  di Colluttorio
Ci serviranno un pentolino e una frusta in acciaio.
Un consiglio: per tutto il tempo della preparazione non bisogna mai smettere di girare il composto in modo da evitare la formazione di grumi.
Procedimento:
Inseriamo nel pentolino la farina nell'acqua a temperatura ambiente e mescolare 
Mettere su fuoco medio-basso sempre mescolando senza interrompere per evitare la formazione di grumi

Quando l'acqua sarà ben calda aggiungere lo zucchero continunando a girare, poi l'aceto

Aspettiamo qualche minuto e aggiungiamo il bicarbonato, a questo punto ci sarà una reazione, il composto aumenterà di volume formando una schiuma biancastra

Quando la schiuma sarà completamente scomparsa possiamo aggiungere il colluttorio (serve come antibatterico, per evitare la formazione di muffe)
Continuiamo a mescolare fino a quando il composto non assume una consistenza gelatinosa simile alla crema pasticcera, a questo punto la nostra colla è pronta, togliamola dal fuoco e lasciamola raffreddare.
Una volta fredda possiamo trasferirla in qualche barattolo e conservarla in frigo.
Il progetto realizzato con questa colla è una organizer, mi serviva qualcosa che potesse contenere almeno una piccola parte dei miei strumenti, cosi ho deciso di partire da una scatola di cartone.
L'ho rinforzata con  pezzi di volatini e colla fatta in casa. 
Poi l'ho decorato con diversi cartoncini, i cilindri li ho ricavati dalla cartaigienica!
Questo è il risultato finale 
                    
Riepilogo:
I pro di questa colla sono:
Economica, con questa dose si ottengono circa 600 gr di colla
Molto resistente per lavori con carta e cartoncino
Non tossica
Qualche aspetto negativo:
Il punto dolente forse è il tempo di asciugatura, che può arrivare fino a 1 giorno se si usa in grandi dosi. 
Piccole dosi asciugnano in fretta.
Si può comunque velocizzare il processo mettendola vicino a fonti di calore.
Non è adatta per altri tipi di materiali come plastica e legno, si tratta sempre di una colla casalinga e non si può pretendere la versatilità e la potenza di una colla vinilica o similari.
Vi consiglio di provarla per verificare i suoi pro e contro.

Fatemi sapere se anche voi usate colle artigianali fatte in casa, a presto!

giovedì 14 dicembre 2017

Presepe in montagna con pasta modellabile



Ciao! Nel post precedente della pasta modellabile di cartone avevo parlato di un progetto abbastanza laborioso a cui stavo lavorando, ho impiegato circa 2 mesi per finirl0, ed eccolo finalmente pronto! 
Un presepe ambientato in montagna, fatto per l'80% con la pasta di cartone modellabile.
La base è circa 31 x 21, l'altezza è di circa 45 cm partendo dalla casa in alto
Sono partito da zero, da una semplice base in polistirolo espanso, poi rinforzata con cartoncino e pasta di cartone
Ho cominciato a modellare le montagne, ho costruito una scala ed ho aggiunto poi le case fatte con cartone molto resistente
Le tegole nella casa blu sono fatte in cartone, mentre nella casa verde con pasta modellabile carioca (simile al das)

Ho realizzato una fontana e anche le mini anfore che vedete vicino alla grotta





Altri dettagli nella parte centrale
    La scalinata
 Un collage con alcuni dettagli
 Con questo presepe vi auguro 
Buone Feste Natalizie!
Un abbraccio e a presto con nuove creazioni!